giovedì 14 luglio 2011

...oggi in tavola vi porto il Ris Giald...

Salve a tutti miei cari/e!!!
Come andiamo? Sopravissuti per il caldo???
Vi dirò, qui ieri l'aria si è abbastanza rinfrescata perchè, per mia grande gioia, ha piovuto quasi tutto il giorno, ad ogni goccia il mio sorriso si allargava fino a mostrare tutti e 32 i denti, non uno in meno!!! Ho provato con tutte le forze a legare i colpi d'aria per tirarli a me nel caso di bisogno ma loro si sono coalizzati e non ne hanno voluto sapere, gli starò così tanto antipatica??? Mah! Oggi è tornato il sole, e figuriamoci, non voleva che si prendesse il sopravvento su di lui :-))
Sopravvivendo per l'afa siamo giunti a giovedi, e questa vigilia del we me la sono passata (e continuerò..) totale ozio, puro ozio, e relax; che da 4 mesi a questa parte per me significa anche blog...e grazie ancora a Rita per i bellissimi complimenti che mi ha fatto lìaltro giorno!!

Il mio amato e adorato blogghettino che, non so se ve ne siete accorti, si è decorato di qualche paginetta in più, se volete andate a dare un'occhiata!
Bè, accanto alla classica home page, c'è la pagina
- Piacere...Valentina dove c'è una piccola (oddio...!) presentazione della "padrona di casa" di questo blog che voi e solo voi avete reso ricco e divertente.
- Contatti perchè sarei felicissima di condividere la nostra passione per la cucina e le chiacchiere anche fuori dalla blogsfera, scambiarci consigli, ricette, dritte del mondo dei fornelli sul filo della posta elettronica!!! Mi rivolgo anche a chi mi ha letto in questi mesi silenziosamente, perchè mi piacerebbe ricevere un vostro "ciao" così da conoscere anche voi...mi farebbe tanto piacere quindi è un invito aperto a tutti!
- Le mie ricette tutte le ricettuzze presentate fino a ora e che, ovviamente, verrà aggiornato man mano; una sorta di menù, ordinate il piatto che desiderate :-DD
- Contest e raccolte a cui ho partecipato bè, il titolo dice tutto!! Eccoli tutti lì!
- Premi e ben 5!! Ognuno mi ha reso felice e li ho incassati tutti con estremo piacere!!!!!
Ecco, una piccola presentazione, se vi va buttate un occhio!!


Cosa portiamo in tavola oggi?? Lo so, lo so che dovrebbe essere qualcosa di fresco e leggero come le temperature ci stanno chiedendo, ma avete presente quando viene voglia di un piatto, poi questa va via ma ritorna presto, poi scappa ma è di nuovo qui e l'unica cosa che vuole è essere soddisfatta?? Bene, è capitato a me con lui. Lui chi??
Il Ris Giald, risotto allo zafferano, risotto giallo, chiamatelo come ve pare tanto sempre di lui si tratta ^-^

Risotto alla milanese

Ingredienti x 4

400 gr di riso
2 bustine di zafferano in polvere (io uso quello sardo, strepitoso, e gentilmente donato dai miei nonnini sardi!)
1/4 di cipolla
1 litro di brodo quindi 2 dadi vegetali
parmigiano reggiano grattuggiato
olio d'oliva
sale

Preparazione

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare qualche istante in pentola con un pò d'olio, badando bene che non diventi scura.
Aggiungere il riso, continuare la rosolatura, girando con un cucchiaio per far si che non si attacchi.
A parte preparare il brodo con due dadi (io uso quelli di brodo vegetale) e bagnare il riso con due mestoli, quando si asciuga aggiungerne altro e procedere aggiungendo brodo ogni volta che si asciuga fino al termine della cottura.
Quando la cottura arriva a metà aggiungere le bustine di zafferano e proseguire fino a che il riso è pronto.
Cospargere di parmigiano reggiano grattuggiato e servire in tavola.

...de gustibus...



Non sono un'amante dei risotti, ma quando mi prende la voglia di questo primo piatto ecco che punto sul risottino allo zafferano, piatto tipico di una città che anni fa ho visitato per bene e che mi è piaciuta tanto, tutt'altra cosa vedere il Duomo bello e imponente davanti a me anzichè in foto o in tv!!
La leggenda, colloca l'origine di questo piatto all'8 settembre del 1574 in occasione di un banchetto di nozze celebrato a Milano, nel giorno dedicato alla festa della Cattedrale di Santa Maria Nascente, ma solo 1l 14 dicembre del 2007 il Comune di Milano gli ha concesso il riconoscimento di Denominazione Comunale (De.Co.) al risotto alla milanese, ho letto queste cosine qui.

Saluti e salutini ^-^
Buona serata a tutti voi e a presto,
bacione
Valeeeee



16 commenti:

  1. Quanto mi piace il risotto alla milanese!! Molto ben fatto il tuo e motlo bello questo nuovo style del blog, dovrò prendere ripetizioni date, baciotti

    RispondiElimina
  2. Ciao valentina ,ricetta semplice di sicuro successo ;)

    RispondiElimina
  3. Sopravvissuta???? insomma... mezza mezza.. oggi si è respirato finalmente.. ma i giorni scorsi.. soprattutto ieri con oltre i 40° era da crepare!!! Vale ho letto la tua presentazione.. ma è bellissima... una dichiarazione d'amore anche per il tuo fidanzato!!! eheheheheh Andremo d'accordo io e te.. mi piace molto il tuo spirito solare!!! sei piccina (grrrrr 24 anni tu.. 36 io.. so invidiosaaaa ahahahaha)ma hai la testa sulle spalle... Bene!!!! Ottimo sto risotto.. ho fame.. mi piace lo zafferano.. e quindi.. me lo pappo tutto io!!! smackkkk buona serata :-D

    RispondiElimina
  4. @Stefy: e c'è n'è voluta per aggiungerle quelle paginette al blog...una fatica degna di quelle di Ercole :-) E sono contenta che ti piaccia. Grazie per l'email cara, ti ho appena risposto. un bacione e buona serata

    @Giovanna: ciau e benvenuta! Grazie per esserti aggiunta ai miei lettori, è sempre un piaser! Io sono per le cose semplici e buone, e con questo risottino è sempre un trionfo in tavola. A presto, passo subito a trovarti!

    @Ferdinando: thanks :-) Non proprio fresco e leggero ma la voglia era troppa!!

    @Claudia: Un pò di arietta incombe su di noi, finalmente!! Ma grassiie, mi fai diventare tutta rossa rossa :-DD Quando inizio a scrivere vado sempre a ruota libera, è che mi piace tanto il blog che oltre alle ricette lascio sempre una parte di me. Sono contentissima di averti trovata, ce la intendiamo a meraviglia io e te e la solarità caratterizza tutte e due, ti ringrazio 1000 per le belle parole e che invidiosa e invidiosa ^-^ Dovresti provare quello sardo di zafferano come quello che uso io se ancora non l'hai provato, ci si perde con la sua squisitezza. E vai calmina eh, lasciane ancora un pò anche a me ^-^ bacio grandissimo

    RispondiElimina
  5. Mi piacerebbe provare lo zafferano sardo, mai capitato! Ma dici che si trova in giro? Bellissimo risotto! Ciao piccola cara!

    RispondiElimina
  6. Ah.....dimenticavo....avevamo risolto la questione relativa alla mia iscrizione tra i tuoi lettori? Comunque ho controllato e, udite udite, ci sonoooo!!!!

    RispondiElimina
  7. Il risotto alla milanese è uno di quei piatti che non stanca mai.. estate o inverno! complimenti per le novità del blog!
    a presto:**

    RispondiElimina
  8. buonissssssssssssimmmmmmmmmmmmmooooooooooooo :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Vale... ma così emozioni tu me!!!
    Beati voi che avete avuto la pioggia, qui da me, sono sullal itoranea salentina, sono vari giorni che si superano forse i 38 gradi all'ombra più un elevato tasso di umidità che rende l'aria pesante ed impossibile. Per fortuna che c'è il mare così mi tuffo e mi rinfresco.
    Ho visto le novità che hai introdotto in poco tempo, il tuo blog veleggia verso il successo, eh!!!
    Brava te lo meriti!
    Che dire del risotto alla milanese, non essendo propriamente io una lumbard?
    Non ci crederesti, ma mi piace tantissimo. Una ricetta semplice e gustosa, tradizionale e sempre gradita,che richiede attenzione ai particolari ed ottima qualità degli ingredienti...
    ciao,un abbraccio notturno

    RispondiElimina
  10. Zafferano sardo eh?.. ok.. proverò a cercarlo... baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  11. Ottimo risotto.Ti auguro una serena giornata;saluti a presto

    RispondiElimina
  12. @Manu: ma penso di si dai, magari in un negozio che vende anche prodotti sardi; qui a Torino, per esempio, c'è n'è uno di prodotti tipici calabresi e uno di quelli siciliani, magari lì da te chiedendo lo trovi. Io lo trovo eccezionale!! Ti ho nei lettori ma sei senza volto, ahahaha!! Ma non fa niente, l'importante è seguirci!! smack grande cara

    @Love at first bite: cara è verissimooooooooooooooooooo :-))

    @Rita: e continuo a ringraziarti carissima perchè mi stai riempendo di complimenti...il mio blogghettino diventa tutto rosso uhhh :-)) Diciamo che col tempo sto prendendo più dimestichezza, e dopo diecimila domande ce l'ho fatta ad aggiungere quelle benedette pagine ehehe!! Anche il tuo blog è molto bello, ma poi lo trovo originale, sono contenta di averti scoperta. Che bel posto dove abiti, io l'accetterei tutta l'afa in cambio del mare, inventarlo a Torino no eh?? Il risotto alla milanese è un classico della cucina, uno di quei piatti a cui non servono tante parole per essere presentato perchè si presenta da solo!! Buono, e mi sta anche simpatico giallo come un pulcino :-)) Sono contenta che ti piaccia. Ti auguro una bellissima giornata e weekend e goditi il mare tu che puoi!! bacio grande

    @Claudia: tesoro, come dicevo a Manu sopra penso che in giro ci sarà. Mal che vada, se i miei vanno in Sardegna quest'estate me lo faccio prendere e ve lo dono :-)) besossssss buon we bella

    @Cavaliere: Grazie, e complimenti a te che ho visto che ti hanno scelto su Paper Blog!! Buon we, a presto

    RispondiElimina
  13. @Tantocaruccia: grazie grazie, ho fatto cambio look al mio blogghettino ^-^ Vero che non stanca mai, e nonostante la stagione calda un bel piatto non lo leva nessuno!! smack smack

    RispondiElimina
  14. ciao cara, passo al volo per stuzzicare il tuo buonissimo risotto..! un bacio grande

    RispondiElimina
  15. @Su le maniche: serviti pure cara, ne ho fatto apposta in più..hihihi smack

    RispondiElimina