giovedì 21 luglio 2011

La mia insalata di pasta...al verde!

Buon pomeriggio e buon giovedi a tutti!
Come state? Io ho dato i saluti al mio raffreddore augurandoci buone vacanze a vicenda, e lui, mogio mogio, se n'è andato per fortuna!! E finalmente riesco a tornare a scrivere nel "salottino" che più adoro, ma purtroppo questi ultimi giorni (e ancora!) sono stati antipatici e pesantucci, non propriamente come sarebbero dovuti essere, e quindi il mio umore ne ha risentito e anche la mia voglia di dedicarmi alle cose che più mi piacciono come il mio adorato blog. E vi ringrazio, come sempre, per i vostri tanti commenti, sono tanto contenta! Sono arrivate delle novità nel lavoro del mio ragazzo che purtroppo (ma spero di sbagliarmi e se sarà così urlerò per la gioia!) risentiranno un pò sul nostro rapporto; e poi si sa che di fronte ad ogni novità, bella o brutta che sia, sorge la necessità di organizzarsi diversamente, di adattarsi alla nuova situazione e di cambiare le proprie abitudini, proprio quelle belle, che ti fanno stare bene e che col tempo fai proprie per cui non ne puoi quasi "fare a meno", quelle dolci e cariche di amore e di affetto, e questa cosa, per me che sono sempre felice e spensierata anche per essere "abitudinaria", è abbastanza difficile. Poi entra in gioco anche la mia maledetta insicurezza e quindi stiamo freschi!! Ma va bè, vedremo, come si dice e come mi sta dicendo mia mamma? Mai fasciarsi la testa prima di essersela rotta!!

Quindi, un pò per il caldo e un pò per il mio umore non al top, anche i fornelli ne hanno risentito, mancava la voglia di deidicarsi più di tanto e pasticciare.
Ma ecco che è arrivato un classico indiscusso della bella stagione a salvarmi, una fresca e gustosa pasta fredda che io ho ribattezzato "al verde" perchè guardando il piatto è proprio quello il colore che risalta per via degli ingredienti che ho usato: pisellini e fagiolini, quelli saporiti colti freschi dal giardino. E vi dirò di più, da quando ho scoperto delle dritte per farla ottimamente e da quando, quindi, le seguo, viene ancora più buona, dritte che vi indicherò nella preparazione anche se tanto le saprete già sicuramente.

Insalata di pasta al verde

Ingredienti x 4

400 gr di pasta
200 gr di pisellini
fagiolini (non li ho pesati)
2 uova
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione

Pulire i fagiolini eliminando le due estremità e l'eventuale filetto con un coltello a lama liscia, una volta spuntati sciaquarli bene sotto acqua fresca corrente e passare alla cottura lessandoli per 15 minuti circa in una pentola con acqua bollente salata.
Lessare anche i pisellini (io ho usato quelli surgelati) per 10-15 minuti o finchè risulteranno teneri. E rassodare le uova per 8 minuti dalla ripresa del bollore, una volta raffreddate pulirle e tagliarle a pezzetti.
Portare a bollore l'acqua per la pasta, salarla e unire un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva, che non farà attaccare i vari pezzi tra loro. Buttare la pasta, mescolarla e cuocerla per i 2 terzi del tempo indicato sulla confezione, cioè finchè sarà molto al dente.
Scolarla e, ancora nello scolapasta, mescolarla con un paio di cucchiai d'olio; rovesciarla su un telo, in un solo strato, e allargarla bene in modo che possa raffreddarsi nel più breve tempo possibile. Evitare, come ho sempre fatto io, di passarla sotto l'acqua fredda perchè lo sbalzo di temperatura le fa perdere sapore.
Condirla con le uova, pisellini e fagiolini (con una sola parte però, l'altra la si aggiunge al momento di portarla in tavola così è più saporita) e la pasta fredda è pronta da servire.

...IN QUESTA VERSIONE A ME E' PIACIUTA UN SACCO!...





Questa versione è rientrata nelle mie preferite, gli ingredienti usati io li adoro!
E la cosa bella dell'insalata di pasta, come anche per quella di riso, è che non esiste LA ricetta in assoluto ma solo tante versioni, che ognuno può creare e sperimentare con gli ingredienti che si desidera mangiare, che si hanno in frigo e che si preferiscono.
La scelta delle farfalle come formato di pasta non è stata una scelta a caso perchè sono proprio questi formati (farfalle, eliche, penne etc) vi consiglio perchè tengono meglio la cottura e si amalgamano bene al resto degli ingredienti.
Insomma, un primo piatto fresco e salutare con questi bei ortaggi!
E a voi la pasta fredda come vi piace di più? Cosa ne pensate di questa new version??

Piatto estivo quindi perfetto per il contest di Vale



Ora scappo ma spero di tornare qui da voi il più presto possibile, magari anche con un'umore migliore, ci conto!!
Vi abbraccio e bacio tutti,
la vostra Valeeeeeeee

13 commenti:

  1. caspita che buona questa pasta Vale, nutriente e sana. Se ti serve un pò di sfogo sai dove trovarmi, baci

    RispondiElimina
  2. Dai Vale, non ti posso pensare di umore nero! Tu per me sei rosa fucsia come le sfumature del tuo blog! Vedrai che vi adatterete alle novità che a volte sembrano brutte anche se in verità non lo sono... E poi l'insicurezza... guarda, te lo dice un'insicura cronica: porta solo guai!!!! vedi come le persone sicure di sè vivono più serenamente? Allora forza, mi raccomando! E passa da me se vuoi farti due risate alle spalle dei miei vicini!!! bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  3. Vale cosa ti è successo? Il raffreddore???? Troppa aria condizionata forse...
    Comunque sei stata bravissima , la tua pasta è molto buona. Ciao tesoro e rimettiti presto.

    RispondiElimina
  4. su con il morale valeeee!!! baci baci

    RispondiElimina
  5. la cucina è la tua consolazione! Per fortuna che ti sei buttata su qualcosa di leggero con verdure e pochi condimenti, anche fresco data la stagione.
    ti auguro tanta serenità. A presto!

    RispondiElimina
  6. Ma lo sai che mi piace questa tua insalata di pasta, Vale? Stai serena che il tempo sistema tutto!!! Ciao

    RispondiElimina
  7. Vale passa da me, c'è un premio che ti aspetta!
    Anna

    RispondiElimina
  8. @Stefy: grazie tesoro, sei stata molto carina e ho apprezzato molto il tuo gesto, corro subito a risponderti. un bacione carissima

    @Anna: carinissima anche tu, le vostre parole mi hanno sollevato, sai? E' vero che alle novità ci si adatta, ma all'inizio non si sa bene come spostarsi e tutto appare più difficile. Ma tanto presto troveremo la giusta soluzione, l'amore, si sa, vince su tutto!! Ha sempre giocato brutti scherzi anche a me l'insicurezza, meglio lasciarla al posto suo, hai perfettamente ragione. Sei un tesoro, ti ringrazio tantissimo per il premio, lo prendo con molta contentezza :-) Grazie cara, un bacione grande a presto

    @Meris: ciao tesoruccia, uff, raffreddore passato, ora l'aria si è rinfrescata e il condizionatore non lo sto usando ma con sto tempo non si capisce niente, tranquilla che tanto non mi frega più tieeee :-)) Nuova versione della pasta fredda, buonissima davvero. Un bacione cara e buon we

    @Fate: avete ragione fatineeeeeeeeeeeee :-) smack smack

    @Rita: vero, lo dissi anche nella presentazione, la cucina è anche il luogo dove riesco a scacciare i brutti pensieri, e preparando qualcosa di buono si che il malumore va via!! Ma già va un pò meglio, grazie anche ai vostri carinissimi pensieri. Questa pasta è molto leggera si, poi a me l'insalata di pasta non piace farla troppo "pasticciata"; verdure fresche e sane e il risultato è ottimo!! Un bacione grande cara Rita e sereno fine settimana

    @Emanuela: anche a me è piaciuta tanto lo sai tesoro??? ^-^ Mi piace variare, e poi fagiolini e pisellini li adoro, li mangerei sempre!!!! Ci vuole tempo e buona volontà. Grazie cara e tantissimi baci

    Grazie a tutti voi, i vostri pensieri mi hanno fatto tanto piacere e le vostre parole mi hanno strappato ben più di un sorriso :-)) un bacione grande a tutti voi

    RispondiElimina
  9. Vale.... su... nella vita si cambia continuamente.. e vedrai che ti abitui.. ci vuol tempo.. all'inizio vedi nero.. ma non è così.. fattelo dire da una abitudinaria al massimo ed insicura all'ennessima potenza... Sapessi gli sforzi che ho dovuto fare quando son venuta a vivere dal mio fidanzato.. io legata alle mie abitudini.. alla mia casetta.. non è stato facile.. e dpopo 1 anno e mezzo ancora ho difficoltà.. ma piano piano.. ci si evolve!! E poi dai.. se è una questione lavorativa porterà i suoi buoni frutti no??? Ottima la tua pasta... motlo leggera... T'abbraccio.. e stai su capito???? smackkk

    RispondiElimina
  10. Massì massì, non è il caso di intristirsi per questo... E soprattutto vivere giorno per giorno... se ci saranno cambiamenti ci si penserà!
    A presto!
    baci:**

    RispondiElimina
  11. Su di morale Vale non tutti i mali vengono per nuocere, i cambiamenti soprattutto se improvvisi destabilizzano ma ciò non toglie che si possono scoprire come positivi...vivi e vedrai cara;) bacioni!!!

    RispondiElimina
  12. @Claudia:ciao carissima, allora mi puoi capire... I cambiamenti nel lavoro del mio ragazzo porteranno eccome di buoni frutti: tanti soldini mritati, sicurezza economica, e infatti appena si potrà ci regaleremo un bel viaggetto :-)) Ma il problema, che sono d'accordo che è solo per adesso, è che l'altro lato della medaglia sarà meno possibilità di vederci, almeno non come prima, e molte abitudini si perderanno...certo che arriveranno delle nuove, e anch'esse diventeranno nostre e ci faranno stare bene... Il lavoro è fondamentale, vitale, e se porta cambiamenti bisogna accettarli a meno ch ci si vuole ritrovare per terra!! E comunque sono sempre più convinta che l'insicurezza non porta da nessuna parte!! Grazie tesoro e ti mando un bacione grandissimo

    @Tantocaruccia: ma sai che la penso come te? E' verissimo, bisogna viverla giorno per giorno cogliendone ogni sfumatura al massimo...ho scoperto sulla mia pelle che la vita è imprevedibile e bisogna adattarsi! Quello che farò, è solo l'inizio, mi ci dovrò solo abituare. Grazie cara, un bacione e buona domenica

    @Giovanna: cio cara, hai usato il termine giusto: dstabilizzano!! E aggiungerei anche che ti scombussolano anche l'umore e le giornate!! Ma chi vivrà vedrà si dice e io vivrò e vedrò, è la vita!! Bacioni grandi anche a te

    RispondiElimina
  13. Su, su, su, tirati su! Che bella insalata di pasta, il verde è il mio colore preferito! CIAO SILVIA

    RispondiElimina