domenica 16 ottobre 2011

Il pranzo della domenica

Buona domenica a tutti carissimi amici e amiche! 
Come state trascorrendo questa fredda domenica d'ottobre? Qui è arrivato il vero autunno, questa mattina è stata davvero dura lasciare il tepore del letto ma la domenica, grazie alla tranquillità che questa giornata regala, mi piace coccolare con un bel pranzetto il mio moroso nonché cavia ufficiale come sono sicura avrete fatto anche voi quest'oggi.
I pranzi in famiglia li ho sempre adorati, sono sempre stati e continuano a essere momenti gioiosi e pieni di allegria nella mia famiglia... La domenica si andava dalla nonna, eravamo tutti a casa sua riuniti per sua gioia che preparava tante cose buone come se fosse un pranzo di matrimonio, e la giornata trascorreva all'insegna dell'armonia e felicità, aspettavo questa giornata con molta trepidazione per tutta la settimana. O le volte che si era a casa mia, mi ricordo da piccola, quando mi alzavo e vedevo la lucina del forno accesa, ero tanto contenta perchè voleva dire che la mia mamma aveva preparato le lasagne, quelle gustosissime come le prepara lei..se invece era mia sorella ad alzarsi prima, venivo svegliata dalle sua "grida di contentezza" perchè le lasagne sono sempre state il suo piatto preferito, la potrei quasi chiamare "lasagne-dipendente", ma se dovessi dire a chi piacciono di più tra lei e il mio moroso sarebbe una dura scelta. Si, perchè anche al mio lui piacciono davvero tanto, e vi ricordate qualche domenica fa che vi dissi che l'avrei stupito? Ebbene si, ci sono riuscita! 

Forse non ci crederete ma è stata la prima volta che le ho preparate, era da tanto tempo che gli avevo promesso di fargliele ma l'idea slittava sempre per un motivo o per l'altro. Spesso venivo anticipata da sua mamma che prepara delle lasagne pazzesche (tra lei e la mia mamma se la contendono!), o la domenica eravamo invitati a casa di parenti, o non c'era mai  tempo a disposizione... Le richieste del moroso erano incessanti, le prese in giro anche per la serie "ahahahah non ci riesci!", la voglia di coccolarlo pure e allora di buon'ora ho dato fuoco ai fornelli... Gli sono molto piaciute, i complimenti non sono tardati e quindi oggi...che lasagne sia! La versione che sto per proporvi è una versione "semplice", condita con il classico ragù alla bolognese, ma senza besciamella o altri ingredienti perchè queste sono le lasagne per la mia dolce metà e lui le adora così...è un capriccioso :)

Lasagne alla bolognese

Ingredienti x 4

500 gr di lasagne
3 bottiglie di salsa di pomodoro
500 g di carne tritata
 1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
un bicchiere di vino bianco
prezzemolo
olio extra vergine di oliva
sale

Preparazione

Il primo passo per fare le lasagne è preparare il sugo alla bolognese che è il suo condimento.
In una pentola mettere l'olio, e farvi rosolare per qualche minuto a fuoco medio la carne tritata ben sfiocchettata




aggiungere poi gli odori tritati finemente: cipolla, aglio, prezzemolo, carota e sedano e continuare a far rosolare per qualche istante


Irrorare con il vino bianco, lasciarlo sfumare, dopodichè aggiungere la salsa di pomodoro.
Abbassare la fiamma, regolare di sale e far cuocere il sugo molto lentamente, rigorosamente a fuoco basso, per almeno un'ora


Procedere a comporre le lasagne:
coprire la teglia con uno strato di ragù ala bolognese, comporre uno strato di lasagne, uno di sugo e così via fino al completo esaurimento degli ingredienti.
Terminare con uno strato di sugo, spolverare con il parmigiano reggiano grattugiato e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.



E le lasagne sono pronte in tavola








Le lasagne alla bolognese sono uno dei piatti più famosi nella nostra cucina. La versione che vi ho mostrato, come dicevo sopra, è una versione semplice, solo con "mi raccomando tanto tanto sugo" come vuole la mia cavia, ma sono ancora più buone se arricchite con altri ingredienti come la mozzarella, la scamorza a fettine, o conosco anche una versione con le fettine di melanzane; e la besciamella, non dimentichiamoci. Ci si può sbizzarrire in base ai propri gusti, e se si desidera averle un pò più dorate basterà azionare il grill e il gioco è fatto.
Quando ho fatto vedere le foto alla mia sorellina voleva mangiarsi la fotocamera, e ogni volta che le guardo io mi torna la fame...voi cosa ne pensate? :))
Ora scappo dalla mia cara suocerina che mi aspetta per un bel caffè bollente, con il freddo che c'è fuori direi che ha avuto un'ottima idea!!

Buon proseguimento a tutti,
un abbraccio forte forte
Valeeeeeeeee

28 commenti:

  1. Che buone le lasagne con il sugo alla bolognese poi *__* sbavoooo! bravissima!

    RispondiElimina
  2. @Giovanni: siii siamo in due, che fortunati che siamo ad avere questo piatto nella nostra cucina!!! Grazieee, gentilissimo! baciii

    RispondiElimina
  3. complimenti.amo questo piatto!!!

    RispondiElimina
  4. Ma ciaoooooo... Anch'io oggi ho fatto le lasagne, con tanto sugo e tanta besciamella...... In qualunque modo siano fatte W le lasagne!
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Adoro le lasagne alla bolognese, mi hai fatto venire voglia di farle!
    E' un piatto tradizionale che noi emiliani non possiamo non conoscere e sapere fare giusto?
    Buona domenica cara.

    RispondiElimina
  6. @facileconpam: e chi non lo ama? Le lasagne sono buonissime, e davvero mi torna la fame se le guardo :))) buona serataaa

    @Meris: ciao cara, si infatti sono poprio uno dei piatti da "pranzo della domenica"! Anche io le adoro con tanta besciamella ma qui dobbiamo stare dietro a vizi e capricci quindi in queste niente!! Ma hai proprio ragione, w le lasagne sempre!!!! Un bacioneee

    @Mira: dai allora presto a casa tua saranno felici quando le fai :) Non sapevo fossi emiliana, comunque la vostra cucina è una delle mie preferite.. Sono stata sia a Rimini che Riccione e ho fatto così scorta di piadine buone come le vostre che la metà basta aahah Immagino come le fai buone, mmm!! Un bacio grande e buona serata carissima

    RispondiElimina
  7. Effettivamente, ora che mi ci hai fatto pensare, anche a casa mia le lasagne erano un piatto che veniva preparato solo alla domenica. Adesso, invece, con la possibilità di congelarla capita di mangiarle anche durante la settimana... sono quasi un piatto di salvataggio nel caso di ospiti inattesi.
    Come cambiano i tempi...!!!

    RispondiElimina
  8. Le lasagne mi ricordano la domenica in famiglia, anche se quando mia madre le preparava la facevo sempre disperare perchè non ero una grande amante di questo piatto.
    Ad ogni modo immagino che le tue siano deliziose! :)

    RispondiElimina
  9. La pasta al forno è il pranzo della Domenica!
    Mi unisco al coro e anch'io,cara Vale,urlo Evviva le lasagne!!!
    Passa una gustosa serata
    a presto

    RispondiElimina
  10. @Ilaria: ciao carissima, è una fortuna poterle congelare, come dici tu si può salvare una cena improvvisa e quando c'è poco tempo si può gustare lo stesso un piatto che è una meraviglia...sono buonissime, con loro il pranzo è sublime!! tanti baciotti e buona serata

    @Cristina: anche io prima non lo ero, ma in una famiglia di lasagne-dipendenti non potevo che convertirmi!! A me sono piaciute tanto, grazie per i complimenti, sei sempre carinissima. un bacio

    @Renata: evviva, potremmo intonare una canzoncina tutti insieme! Vedo che il nome del post è stato azzeccatissimo :)) Sono trrrooppo buone!!!!!! Anche tu cara passa una bellissima serata

    ...e buon inizio settimana a tutte per domani :)

    RispondiElimina
  11. io non sono molto amante della lasagna, mi piace solo quella della mia mamma che non mette troppo sugo. passo comunque ad augurarti una buona serata

    RispondiElimina
  12. Mamma che buone ! mi autoinvito !!!
    Mandi

    RispondiElimina
  13. @Stefania: stefy qui non se non si mette troppo sugo rimane nel piatto eheheh! ma si sa che la mamma è sempre la mamma :) buona serata anche a te

    @Rosetta: rosetta ti aspettoooo..fai in fretta però :) un bacioneee

    RispondiElimina
  14. Non ci credo Vale... questa è telepatia... ho appena pubblicato un post sul ragù di carne e, dopo giorni in cui non sono neanche riuscita a guardare un blog, apro il tuo e trovo le lasagne al ragù!!!! La prossima volta dobbiamo organizzarci e cucinare insieme!
    baci
    Anna
    p.s.: uffa... è già quasi lunedì...

    RispondiElimina
  15. mmmmm devono essere di certo buonissime! Complimenti!

    RispondiElimina
  16. Anche io le adore! Sei stata bravissima! Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  17. Ciao stellina!!
    Ottime le tue lasagne, fortunata la tua cavia con tutte le coccole che gli fai!!!
    La mia di cavia è un pò schizzinosa in cucina, non mi da molte soddisfazioni...
    Un bacione e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  18. Sono certa che il tuo lui lo hai stupito proprio con un gusto strepitoso: bravissima cara ^.^

    Tiziana

    RispondiElimina
  19. ciao carissima grazie di partecipare al contest prova a rimpicciolire la foto poi fammi sapere ciaooooo prelevato il tuo banner bacione

    RispondiElimina
  20. Vale... piacciono tantissimo anche a me le tue lasagne.. e senza besciamella son più leggere! Il tuo moroso sarà davevro rimasto contenta.. ma attenta.. potrebbe richiedertele spessissimo!!! :-DDD buona giornata cara :-D

    RispondiElimina
  21. Un piatto degnissimo per il Pranzo della Domenica! (quanti ricordi!,da bambino,alla domenica,mia nonna preparava sempre il bollito...cinquant'anni fa).

    RispondiElimina
  22. Buoneeeeeeeeeee, mi ricordano i pranzi della domenica in famiglia, un bacio SILVIA

    RispondiElimina
  23. A casa di mia madre non è domenica se non ci sono le lasagne o i cappelletti. Che dolce sacrificio!!!

    RispondiElimina
  24. Adoro le lasagne, mi hai fatto venire voglia di farle per il prossimo week end!
    Susy

    RispondiElimina
  25. ciao Valentina, ti chiami come una delle mie figlie e hai preparato il suo piatto preferito!
    mi unisco volentieri ai tuoi sostenitori.
    buona giornata.

    RispondiElimina
  26. Buon pomeriggio a tuttiiiiiiiiiiiii..e benvenute alle due fanciulle che si sono aggiunte..piacere di conoscervi :9 Scusate il ritardo ma ho avuto un pò di problemi con il pc, grazie a tutti per i commenti sempre graditissimi *-*

    @Anna: si tesoro è telepatia, magari potessimo cucinare insieme!! Preparati perchè sta per arrivare un post tutto per te :) un bacioneeee

    @Claudia e @Emanuela: garzie ragazze, si sono buonissime e assicuro che sono anche finite in fretta!!!! Che bontà!! baciniii

    @Mariangela: ciao cucciola, ah queste cavie come ci fanno impazzire..anche il mio lo è, "e questo non metterlo, e l'altro ne voglio tanto, la besciamella no.." ma sono fortunati e lo sanno, noi intanto coccoliamoceli per bene prendendoli per la gola :9 Bacio piccola

    RispondiElimina
  27. @Pecorella di marzapane: ciao cara, come stai? Si è rimasto molto contenta e non è tardata la richiesta per rifarle :)) un bacio e buona giornata smack

    @Facileconpam: ma grazie a te per partecipare al mio, sono sicura che il mio moroso sarà contentissimo di doversi "subire" qualche dolcetto al cioccolato bianco!! Appena ho due minuti provo, o magari cambio anche il formato se non me l'accetta. baciotto grande

    @Claudia: carissima credi che non l'abbia già fatto? Ancora prima di finirle è partita la richiesta, pensa te! Ma la prossima volta voglio provare a farle al pesto, me le consigli? A me la besciamella piace ma in effetti già il piatto è bello sostanzioso, se almeno riusciamo a limitarci un pò è sicuramente meglio! bacio e serena giornata

    @Costantino: ciao Costantino! Quando ci saranno le lasagne per me sarà sempre un pò domenica..invece il bollito mi ricorda i pranzi in famiglia ma durante le feste, ti parlo di quando ci sono i miei nonni sardi, perchè loro la sera mangiano rigorosamente laminestrina (ehm ehm..!) e minestra e bollito è sempre stato un classico! Comunque si, tanti bei ricordi. Buona giornata e a presto, mi fa piacere che sei passato

    @Silvia:...e allora non potevo trovare titolo più azzeccato cara *-* smacksmack

    RispondiElimina
  28. @La creatività e i suoi colori: oh che buoni anche i cappelletti, sono loro i piatti delle domeniche un pò per tutti, ed è piacevolissimo rivivere un pò di quei momenti preparandole. Davvero, un dolcissimo sacrificio che farei sempre :) baciooo

    Benvenute Jò e Suzy, grazie ragazze, sono contenta di conoscervi e passo subito a trovarvi!

    @jò: wow, non potevo preparare piatto migliore allora :) grazie, vengo ad unirmi anche io e sono contentissima di conoscerti :)

    @Suzy: ciao Suzy! Io le rifarei di nuovo oggi, eheh, sono una bomba! passo a trovarti, è un piacere per me :)

    RispondiElimina